Previsioni per il weekend: sabato 15 domenica 16 febbraio

A cura di
Marcello Mazzoleni

Riassumo l'evoluzione che già conosciamo qui tra est Piemonte e ovest Lombardia e che vede uno splendido VENERDÌ ampiamente soleggiato, con cielo azzurro, limpido e sereno o poco nuvoloso tra mattina e pomeriggio, seguito da una serata stellata e limpida. Il tutto per merito delle secche correnti di caduta dalle Alpi al seguito del previsto debole e veloce impulso perturbato che ci ha interessato fra ieri sera e la notte appena trascorsa. Freddo con gelate e brinate all'alba e mite durante il giorno: rinvio al post che ho pubblicato un paio di giorni fa per approfondire il tema dell'elevata escursione termica tipica di febbraio in queste situazioni.

DOMANI e DOMENICA nottetempo e al primo mattino il cielo sarà stellato e da nuvoloso a poco nuvoloso per nubi medio-alte in transito con nebbie in banchi sulla medio-bassa pianura in graduale dissolvimento entro metà mattinata ove presenti. Fra il primo mattino ed il tardo pomeriggio il tempo sarà ben soleggiato con cielo azzurro, limpido e da poco nuvoloso a nuvoloso per nubi alte in transito a tratti e qualche cumulo. La serata di sabato sarà limpida, stellata e con cielo da nuvoloso a poco nuvoloso per nubi alte in transito. La serata di domenica vedrà invece un rapido aumento della nuvolosità medio-bassa associata ad un afflusso umido in risalita dal Mar Ligure e che poi preluderà ad un blando passaggio perturbato tra lunedì e martedì con neve sui rilievi oltre i 700/1000 metri e pioggia più a valle e in pianura, del quale parlerò con dovizia di dettagli nell'aggiornamento consueto di lunedì mattina alle sette con il tempo che immagino farà durante la prossima settimana. Tornando ai due giorni in esame, per completare il quadro segnalo brinate notturne e all'alba nelle aree rurali, valli fluviali, torbiere, brughiere e anche nei centri urbani.

La ventilazione oggi sarà debole settentrionale con associato effetto favonico, poi tra sabato e domenica sarà debole a regime di brezza, ovvero settentrionale fra tarda sera e primo mattino e meridionale o orientale fra tardo mattino e prima serata e le temperature in pianura saranno tipiche del periodo in condizioni simili a quelle descritte, con minime oggi fra 0 e 3 gradi oggi e fra - 1 e 2 domani e domenica. Massime fra 14 e 17 gradi oggi per effetto favonico, fra 12 e 15 domani e fra 11 e 14 domenica, con valori anche inferiori tra sabato e domenica sulla bassa pianura per inversione termica.

Grazie come sempre per l'attenzione e per la pazienza di esserci spinti sin qui nella lettura e auguro a ciascuno di noi un'ottima prosecuzione di giornata!